Nova Gorica
Fai fatica a svegliarti la mattina?

Leggi i nostri consigli  grazie ai quali persino il più gran dormiglione riesce a ingannare il suo organismo e ad alzarsi rapidamente.

Rimanere a letto la mattina diventa sempre più piacevole quando i giorni si accorciano lentamente e le mattine diventano di nuovo fresche e nebbiose. Probabilmente anche gli scolari non sono molto contenti dell’arrivo dei primi giorni di settembre, quando dovranno rimettere la sveglia e sostituire il dolce poltrire a letto con l’andare scuola.

Sappiamo che alzarsi la mattina può essere una vera e propria tortura. Per tutti i  dormiglioni e coloro che vogliono stabilire una routine mattutina più efficiente, abbiamo stilato alcuni suggerimenti per aiutare a rendere più belle le mattinate meno soleggiate e più stimolante alzarsi dal letto.

Vai a letto sempre alla stessa ora

Il nostro corpo adora la routine, pertanto cerca di introdurre disciplina nel tuo regime di sonno. Pensa a quando devi alzarti e vai a letto quando è il momento giusto per poterti addormentare e dormire bene. Cerca di regalare al tuo corpo almeno 7 o 8 ore di sonno. Non c'è da meravigliarsi se non vuoi alzarti dal letto se rimani sveglio fino a notte fonda e poi vieni svegliato dalla sveglia la mattina presto. Se ti devi alzare alle 6 del mattino, vai a letto intorno alle 22. Mantenere la routine quotidiana ti porterà presto ad abituarti e rimarrai sorpreso quando ti sveglierai un minuto prima che suoni la sveglia.

Rinuncia al sonnecchiare mattutino

Il pulsante »ripetizione sveglia« , specialmente nei giorni in cui sentiamo di non aver dormito bene, è un'attraente uscita di emergenza. Diciamo "solo 5 minuti", premiamo un pulsante e ripiombiamo di nuovo nel dolce mondo dei sogni. Ancora e ancora. Premere il pulsante »ripetizione sveglia«  è  controproducente, poiché esponiamo ripetutamente il corpo allo shock del suono della sveglia. Pensa un po’ a questo : se hai abbastanza tempo per sonnecchiare 3 volte addormentandoti per 5-10 minuti, in totale sono 15-30 minuti di sonno che potresti fare senza essere disturbato in continuazione. Ti proponiamo un ottimo compromesso per poterti svegliare dopo aver dormito bene: dimentica la ripetizione del sonnecchiare e metti la sveglia 15-30 minuti più tardi.

Fai un po’ di stretching

Questo è un trucco estremamente facile da fare a letto. Con un leggero allungamento, riattiverai i muscoli e li preparerai a tutte le attività che ti aspettano ogni giorno mentre, allo stesso tempo, stimolerai la circolazione del sangue nel corpo risvegliando il cervello. Dopo lo stretching, puoi concederti una veloce ginnastica mattutina per aiutare il tuo corpo a svegliarsi ancora di più e respirare al meglio. 

Non oscurare la camera da letto

Lascia che la luce del mattino ti svegli gradualmente. Prima di andare a letto non abbassare le persiane quando i giorni sono ancora abbastanza lunghi e ci si sveglia nella luce. Infatti, i nostri cervelli sono programmati per reagire in modo diverso a un ambiente buio o chiaro. Con le persiane abbassate, la stanza è ancora buia anche quando il sole è sorto già da tempo. Pertanto il cervello riceve il segnale che è ancora notte (quindi è ora di andare a letto) e il corpo continua ad accelerare la produzione di melatonina, l'ormone del sonno. In uno  spazio luminoso, invece,  percepisce che è già giorno e sarà più facile svegliarsi.

Bevi acqua a sufficienza

Anche durante il sonno, il corpo consuma molti liquidi poiché svolge ancora tutti i processi di base. La sensazione di sonnolenza e di »sentirsi giù di tono« può anche essere dovuta alla disidratazione. Prenditi cura di assumere liquidi e inizia la giornata con due bicchieri colmi d'acqua tiepida o calda, perché quella fredda può causare un leggero shock al corpo. L’acqua può anche essere sostituita da tè non zuccherato o dal succo di un limone spremuto in acqua calda, in questo modo ti puoi concedere una bibita che non solo riattiva l'intera digestione e rinvigorisce il corpo, ma disintossica anche l’organismo e assorbe vitamine.

Fatti una bella doccia

Nei giorni in cui non riesci proprio ad alzarti dal letto, fai un salto sotto la doccia per stimolare la circolazione del sangue nelle vene. La doccia rinfresca il corpo e lo prepara per nuove imprese. Puoi anche farne una alternando acqua calda e fredda, che accelera la circolazione sanguigna e dona una nuova ondata di energia per un ottimo inizio di giornata.

Piacerebbe anche a voi contribuire con idee, conoscenze o esperienze indimenticabili? Compilate il modulo e inviatecele nella forma di articoli, fotografie o video. Saremo lieti della vostra partecipazione!

Nova Gorica
Carta regalo Qlandia
Per esaudire i desideri nascosti.
Carta regalo Qlandia
PUÒ ESSERE ACQUISTATA PRESSO IL PUNTO INFO DEL MEGAMERCATO INTERSPAR DI QLANDIA NOVA GORICA

Vantaggi della carta regalo Qlandia:
  • Validità illimitata
  • Importo a scelta da € 20 a € 300
  • Regalo d’affari QL

Carta regalo Qlandia
Per esaudire i desideri nascosti.
Carta regalo Qlandia
PUÒ ESSERE ACQUISTATA PRESSO IL PUNTO INFO DEL MEGAMERCATO INTERSPAR DI QLANDIA NOVA GORICA

Vantaggi della carta regalo Qlandia:
  • Validità illimitata
  • Importo a scelta da € 20 a € 300
  • Regalo d’affari QL

Nova Gorica