Nova Gorica
Pere al vino rosso con gelato
Un dessert semplice ma allo stesso tempo elegante e “decadente” è il finale perfetto per una raffinata cena festiva. Preparalo secondo la nostra ricetta.
Chi ha mai detto che i dessert devono essere impegnativi e complessi. Servi queste eleganti pere cotte nel vino per il finale perfetto di una cena importante o una celebrazione natalizia.  Un ricco vino rosso e una splendida gamma di spezie accentuano la naturale dolcezza delle pere esaltando immediatamente questo frutto sostanzialmente semplice.

Scegli il vino che preferisci per la cottura. Non c'è bisogno di ricorrere a costose bottiglie, scegli un vino dal ricco sapore che trovi nel tuo negozio. Certo, puoi cuocere le pere anche  nel vino bianco, ma il colore rosso vellutato  rende il dessert ancora più natalizio e raffinato.

Occorrono

  • 100 g di zucchero
  • 1 grosso pezzo di buccia d'arancia
  • 8-10 chiodi di garofano
  • 1 stecca di cannella
  • 2 tazze di vino rosso (si consiglia  Cabernet Sauvignon o Merlot, ma si può usare qualsiasi vino a piacimento)
  • 1⁄2 tazza di succo d'arancia
  • 2 cucchiai di estratto di vaniglia
  • 1⁄2 tazza di lamponi o ciliegie snocciolate
  • 5 pere sode di medie dimensioni (miglio le  varietà Kaiser o Bosc)
  • gelato (vaniglia Bourbon)

In una pentola unire tutti gli ingredienti tranne le pere (e il gelato). La pentola dev’essere essere abbastanza grande da poter contenere bene, in seguito, le pere, che andranno posizionate spostandole leggermente ad angolo, ma non troppo grande, in caso contrario, il liquido non le coprirà tutte. Controllare la grandezza e l’adeguatezza della pentola prima della cottura.

Riscaldare la miscela con il vino rosso a fuoco medio e portare a ebollizione. Mescolare fino a quando lo zucchero è completamente sciolto. Filtrare per rimuovere la polpa della frutta e tutti gli eventuali semi. Rimettere i chiodi di garofano, la buccia d'arancia e la cannella nel liquido e versare di nuovo il tutto nella  pentola.

Quando il liquido per la cottura è pronto, sbucciare le pere e metterle immediatamente nella  pentola. Le pere perdono colore se vengono sbucciate prima e lasciate aspettare.

Fare bollire le pere per 20-25 minuti a fuoco medio (il liquido deve bollire leggermente). Girarle ogni 5 minuti, compresa la parte superiore presso il picciolo, affinché cuociano bene da tutte le parti (circa 10 minuti prima della fine della cottura, posizionare la pera ad angolo in modo che anche la parte superiore sia ricoperta di liquido). Quindi levare dal fuoco  e lasciarle, in posizione verticale, nel liquido del vino a raffreddare.

Prima di servire, rimuovere le pere dal liquido e metterle su un piatto, foderato in precedenza con pellicola trasparente per alimenti. Possono essere raffreddate anche in frigorifero. Fare di nuovo bollire la miscela di vino rimasta nella  pentola e cuocere delicatamente per qualche altro minuto affinché il liquido prenda la consistenza di uno sciroppo.

Servire le pere su un piatto da dessert. Spennellarle leggermente con lo sciroppo di vino per farle brillare. Versarci sopra  anche dello sciroppo. Servire con una pallina di gelato allavaniglia bourbon.

Piacerebbe anche a voi contribuire con idee, conoscenze o esperienze indimenticabili? Compilate il modulo e inviatecele nella forma di articoli, fotografie o video. Saremo lieti della vostra partecipazione!

#cucina
Risotto con zucca e gamberoni reali
Talmente cremoso e ricco di sapore da far venire l’acquolina in bocca.  Ottimo antipasto caldo adatto anche per una cena o un pranzo raffinato da buongustai.
#cucina
Arrosto di maiale alle erbe
Come piatto principale di una cena per le festività natalizie o semplicemente perché ti piace coccolarti con le delizie gastronomiche. L'arrosto di maiale con il  ricco ripieno di erbe succose porterà una vera gioia festiva sul tavolo. Prova questa ricetta.
#cucina
Minestre autunnali colorate

L'autunno porta tutta una gamma di caldi colori. Servili anche sul tavolo di casa.

#cucina
Barrette energetiche al cioccolato

Prepara uno spuntino sano e allo stesso tempo divinamente buono. Le barrette  contengono moltissime sostanze nutritive che riempiono di energia e sono realizzate senza zucchero bianco. Un ottimo sostituto del cioccolato e di altri dessert preparati industrialmente per quando »si abbassa il livello dello zucchero«.

#cucina
QL ricetta: Pesto »Genovese« originale
Provatelo su pasta, pollo o crostini tostati caldi come aperitivo.
Nova Gorica
Carta regalo Qlandia
Per esaudire i desideri nascosti.
Carta regalo Qlandia
PUÒ ESSERE ACQUISTATA PRESSO IL PUNTO INFO DEL MEGAMERCATO INTERSPAR DI QLANDIA NOVA GORICA

Vantaggi della carta regalo Qlandia:
  • Validità illimitata
  • Importo a scelta da € 20 a € 300
  • Regalo d’affari QL

Carta regalo Qlandia
Per esaudire i desideri nascosti.
Carta regalo Qlandia
PUÒ ESSERE ACQUISTATA PRESSO IL PUNTO INFO DEL MEGAMERCATO INTERSPAR DI QLANDIA NOVA GORICA

Vantaggi della carta regalo Qlandia:
  • Validità illimitata
  • Importo a scelta da € 20 a € 300
  • Regalo d’affari QL

Nova Gorica